I villaggi

   Riduci


Il paese chiamato Bionaz (pronuncia Biòna) è formato da 21 piccoli villaggi sparsi sul versante più esposto al sole, nella parte inferiore e meno elevata del Comune.

Nei testi che parlano del luogo, Bionaz è stato definito:

paese dalla Valle d'Aosta col primato di montuosità, poiché il 70% del suo territorio ha una altitudine superiore a quelle della vegetazione degli alti pascoli;

paese che ha ancora la stessa popolazione dal 1860 fenomeno piuttosto raro;

paese in mezzo ai ghiacciai;

paese dalle leggende walser;

paese della luce e delle alte cime;

paese della fontina;

regno sconfinato per imprese alpinistiche;

paese poco conosciuto e per nulla contaminato;

paese con la diga ad arco-gravità più grande d'Italia;

perla della montagna;

unico, pittoresco alpeggio;

rifugio ospitale.

Ma Bionaz è ancora qualcosa di più difficile da descrivere: è la magia di tradizioni che per particolari circostanze storiche e geografiche sono, nei secoli, rimaste incontaminate.




Torna al menù di accesso rapido